Milano Moda Uomo
Autunno-Inverno 2017-18

Milano gennaio 2017 – Fratelli Rossetti apre le danze e presenta la proposta per il prossimo inverno a ritmo di swing: una collezione sofisticata ed elegante che cita gli anni ’40 rivisitandoli in chiave contemporanea. L’allure, austera e minimalista, si coniuga con una meticolosa ricerca sui materiali e un importante lavoro sulla forma.

L’artigianalità è protagonista dei 5 modelli, grandi classici dell’azienda milanese: l’iconico mocassino Brera, la francesina tradizionale e quella asimmetrica, la doppia fibbia e lo stivaletto. Il filo conduttore è il color ebano, dipinto a mano dai maestri artigiani Fratelli Rossetti. Due le tecniche utilizzate: la lavorazione Toledo che prevede l’applicazione del colore direttamente sulla pelle grezza montata su forma creando un effetto “glossy”; nell’altra, detta Liverpool, il pellame viene decolorato e riapplicato, dando vita a sfumature molto intense. La tecnica Toledo viene presentata in abbinamento al suede e nella versione, più preziosa, con il coccodrillo dipinto, a sua volta, artigianalmente.

La presentazione di Milano Moda Uomo, nella splendida cornice di Palazzo Visconti, è animata dal corpo di ballo della Golden Swing Society, accompagnato dalle note swing della Four On Six Band. Sono parte integrante scenografia i complementi d’arredo intrecciati di Impagliando, “talenti del fatto a mano” scovati attraverso il progetto New Artisan di Fratelli Rossetti.

Fratelli Rossetti é stata fondata nel 1953 dal genio visionario di Renzo Rossetti a Parabiago, nelle immediate vicinanze di Milano in un momento in cui l’Italia muoveva i suoi primi passi nella moda intesa come sistema. L’azienda é attualmente capitanata dalla seconda generazione della famiglia, i fratelli Diego, Dario e Luca che grazie alla loro passione e partecipazione hanno traghettato l’azienda al suo 60esimo anniversario nel nome della qualità.
Una storia che ha permesso al marchio di distinguersi come sinonimo di stile, sia a livello nazionale che internazionale: una pietra miliare della più elevata artigianalità.